giovedì 14 agosto 2014

d: video

,

"Gabriela, raggiunge i suoi sogni" è il titolo del cortometraggio che racconta la vita quotidiana di  una giovane romena che vive e lavora in Spagna ,Gabriela Zamfir ,  colpita da acondroplasia, una forma di nanismo. Gabriela lavora  come addetta alle pulizie nella piscina comunale di Roquetas de Mar, in Andalusia. Dieci anni fa ha lasciato la Romania, dove questo tipo di disabilità le ha generato rifiuto e incomprensione da parte della società. Nel video Gabriella parla anche delle sue difficoltà a eseguire alcune attività quotidiane come trovare scarpe del suo formato, ritirare soldi da un bancomat o prendere l’autobus. Cosa che per persone di bassa statura sono spesso un ostacolo.