domenica 2 agosto 2015

BOLOGNA , 2 AGOSTO '80




Sono molte le atrocità
nel mondo e moltissimi 
i pericoli: 
Ma di una cosa 
sono certo: 
il male peggiore è l’indifferenza.
Il contrario dell’amore 
non è l’odio, ma l’indifferenza; 
il contrario della vita 
non è la morte, ma l’indifferenza; 
il contrario dell’intelligenza 
non è la stupidità, ma l’indifferenza 
E’ contro di essa che bisogna combattere con tutte
le proprie forze.
E per farlo un’arma esiste: l’educazione.
Bisogna praticarla. diffonderla, condividerla, esercitarla
sempre e dovunque.
Non arrendersi mai.

 Elie Wiesel