lunedì 4 febbraio 2013

La poesia visiva di Catherine Nelson



Il nome dice poco ai più ma Catherine Nelson ha collaborato agli effetti speciali in film come Harry Potter, Moulin Rouge, Il prigioniero di Azkaban e 300, è considerata una visual artist, le sue poesie visive molto spesso ritraggono la terra e la natura nel suo immenso splendore, un universo sospeso che non ha bisogno di artifizi dove neanche l'occhio dell'artista osa interferire...si osserva...e si rappresenta.


"Quando ho abbracciato il medium della fotografia, ho capito che un quadro rappresentava solo ciò che era all'interno della cornice e non stava esprimendo la mia esperienza personale e interiore del mondo che mi circonda. Con l'occhio e la formazione di un pittore e con anni di esperienza alle spalle in effetti visivi cinematografici, ho cominciato a scattare  le mie foto... ."