sabato 29 dicembre 2012

Giuseppe Penone - Ascolto il tuo cuore, natura


"Per me non c’è differenza fra uomini e alberi , il mio lavoro consiste nell’asserire il principio d’identità fra essere umano e natura"Giuseppe Penone


Giuseppe Penone, Ombra di terra, 2000-2003
Terre cuite, bronze, 230 x 180 x 80 cm, coll. particulière
fotografia di Giuseppe Penone e Dina Carrara © Adagp, 2004




Attraverso l'ascolto della natura GiuseppePenone , artista e scultore piemontese classe 1947 esponente  della corrente dell'arte povera,  cerca di restituire, con le sue opere scultoree, un visibile meraviglioso, poiché ritrova nel proprio lavoro la gioia del fare e il piacere dello sguardo. Le sculture di Penone non tengono conto soltanto delle tre dimensioni, determinante è il tempo, la quarta dimensione che, come in altri artisti esponenti dell'Arte Povera, diviene il soggetto stesso della scultura.
Le numerose immagini che corredano il volume comprendono le sue più significative sculture, installazioni, disegni e fotografie.

La casa editrice Electa ha pubblicato la prima grande monografia completa dedicata all'opera di Giuseppe Penone (1947). Il volume (Aa.Vv., Penone, Milano, pagg. 400, € 130,00)