mercoledì 22 gennaio 2014

Joan Fontcuberta - camouflages


" Due sorelle e un bagnino invitano una sirena ", (1962) 
dalla serie "The Artist e Fotografia, Suite Destino"



La Maison Européenne de la Photographie presenta  circa  dieci serie di opere del fotografo catalano Joan Fontcuberta sul tema del camouflage ,  la fotografia camuffamento, la realtà mimetica, camuffare la verità . Nove serie sono presentate in un struttura modulare, mentre una decima mette in evidenza una serie di ritratti ispirati ai capolavori della pittura.


"Sputnik" Ivan e Kloka svolgere la loro produzione
 storica dalla capsula, 1968 gelatina d'argento Stampa



“miracles & co” Munkki Juhani fait lire un chapitre du Kalevala
 à des suricates lapons, 2002, Tirage à développement chromogène



Joan Fontcuberta  (Barcelona, 1955 ) fotografo, ma anche artista plastico, saggista, storico, critico, giornalista,  ha vissuto durante la sua giovinezza la dittatura di Franco, e con essa la censura e la falsificazione delle informazioni. Laurea in scienze dell'informazione, chiude nella sua opera tutte le forme di presunta verità. Il suo lavoro, sulla base delle opportunità offerte dal immagine fotografica e le sue capacità di gestione, ci porta a una realtà che è possibile e inusuale. " Dieci tappe piene di trappole  , di intelligenza e di ironia , che evidenziano anche la coerenza del percorso dell'artitsta. " (Walter Guadagnini  )



“Orogenesis” Orogenèse : Derain, 2004, Tirage à développement chromogène



Joan Fontcuberta -  camouflages
La Maison Européenne de la Photographie , Parigi 
a cura di Jean Luc Monterosso e Pascal Hoel
fino al  16 marzo 2014
www.mep-fr.org/
http://www.fontcuberta.com/