lunedì 22 giugno 2015

insieme per.....



  


“Questa musica stravolge i preconcetti su quello che il sound congolese potrebbe o dovrebbe essere”, ha scritto il critico musicale Tim Jonze, definendo From Kinshasa l'album più originale del 2015. “Sembra arrivare da un altro pianeta, e in effetti è davvero un miracolo che una musica del genere sia stata prodotta”.

La maggior parte di loro vive ancora per strada. Ed è proprio la vita di strada a ispirare i testi e le sonorità delle loro canzoni. I Mbongwana Star sono una band nata a Kinshasa, capitale della Repubblica Democratica del Congo.  l gruppo è formato da giovani senzatetto ed ex-venditori di strada, tra cui due musicisti paraplegici. Il 18 giugno hanno pubblicato il loro primo disco, From Kinshasa, un eclettico mix di musica punk, elettronica, psichedelica e rumba congolese. “Questa musica non è solo fatta di nuovi suoni, ma anche nuovi pensieri e un nuovo modo di vedere il mondo”, dice Ntsituvuidi in un'intervista con la Bbc. “La nostra ispirazione è quello che succede nelle strade di Kinshasa: qui in Africa succede sempre di tutto per strada, ed è là per strada che continuano a vivere molti membri della nostra band”.