sabato 6 giugno 2015

KEITH TYSON & HUGO WILSON - De Pictura


"Dispongo i colori, ma tutto si muove in maniera così drastica, coerentemente alle leggi della fisica, che ho un controllo limitato sul risultato da cui emerge  invece quest’idea di una bellezza imprevedibile nata da un processo semplice. Se come spesso è il caso, i risultati sono reminescenze di forme della natura come le nuvole, le cellule e i fiumi questo accade solo perché le stesse leggi che regolano la natura creano I dipinti."  
Keith Tyson


Keith Tyson,  Unnatural Portrait, 2015.




"De Pictura"è il titolo della  doppia personale degli artisti inglesi Keith Tyson e Hugo Wilson negli spazi della Project B Gallery. In mostra una serie di  "Unnatural portraits" di Tyson, dipinti a olio su alluminio che combinano processi chimici e leggi fisiche , insieme a sculture  di terracotta una sorta di  decostruzioni ideologiche di Wilson.


Hugo Wilson (1982) esporrà quattro pannelli a olio dove i riferimenti storico/mitologici che caratterizzano la sua opera si dissolvono in una pennellata o nella matericità delle due sculture di terracotta.

Keith Tyson ( 1969 )presenta per la prima volta in Italia la sua nuova serie di Natural Portrait, opere eseguite a tecnica mista su alluminio, il cui risultato, indipendente dalla mano dell’artista, è il
risultato delle leggi della fisica in azione.



Hugo Wilson


"Hugo Wilson osserva nel tentativo di comprendere le strutture biologiche, culturali, storico, filosofiche che sottostanno alla esistenza umana come punto di partenza  per analizzare i modi in cui la cultura prende il materiale grezzo della vita e lo utilizza per generare significato".
 Ben Tufnell




KEITH TYSON & HUGO WILSON
"De Pictura"
fino al  31 Luglio 2015, Milano