domenica 15 dicembre 2013

POESIA



Robusti - Piove la goccia blu



E come la goccia di rugiada
che appoggiata sul cuore della foglia
si lascia cadere nel vuoto
baciando la terra con mille zampilli di luce,
accendendo vita con infinite forme geometriche
dove i numeri trovano la loro collocazione
e le note musicali si e do il giusto accordo
diffonfendosi nell’armonia del creato finito ed infinito.
Così tu, come la goccia di rugiada,
ti lasci cadere nel vuoto
dal cuore della tua anima,
annullando i tuoi pensieri
e scivolando nell’abisso del tuo super io
per approdare e ritrovare le tue certezze
nel tuo punto interiore più profondo,
origine dell’eco del battito del cuore del tuo creatore,
fonte di amore infinito,
fatto di dolcezza, di tenerezza, di serenità
e di felicità incontenibile
che espandendosi ha pensato di regalarti un amore più grande:
“la vita” nel mondo esterno,
dove l’amore è una continua conquista, è un continuo divenire
e solo il baco di due mani in un corpo
posso materializzare i sogni in felicità
e dare un senso al nostro continuo viaggio
verso un amore più grande.

 Nicolò Orlando