lunedì 3 marzo 2014

La mostra e gli eventi - Farfalle


L'aria è brezza e vento ,
è soffio e sospiro, è sussurro e parola...
l'aria è musica e melodia ,
è profumo e incanto...



Dei quattro elementi l'aria è il più delicato. E' invisibile, immateriale , impalpabile. E' spazio intangibile che avvolge l'universo , la linea di demarcazione tra terra e cielo , il punto di contatto tra spiritualità e materia .

ARIA sesta rassegna internazionale di illustrazione " La mostra e gli eventi "
spettacolo teatrale : "Farfalle "
Padova ,Museo Diocesano fino al 3 giugno 2012


"Le coreografie e i movimenti scenici si alternano in un involucro raffinato e immersivo nel quale si susseguono giochi di luce ed azioni teatrali interattive. La “casa delle farfalle”, tutta bianca, è racchiusa tra due pareti che si aprono verso l’alto e sembrano due grandi ali. I bambini sono invitati ad entrare all’interno di un grande bozzolo/culla dove il contatto con le farfalle diventa un sogno avvolgente; da qui, è possibile osservare e percepire il loro mondo in una gioco d’animazione grafica originale e suggestivo.
Lo spettacolo si sviluppa in un’atmosfera delicata, ambientato in un microcosmo nel quale prevale un rispettoso silenzio: le farfalle disegnano nell’aria simpatici giochi di luce e accompagnano i bambini in una grande avventura che è la metamorfosi del nascere.
Il gioco visivo e sonoro prodotto da questo mélange di danza, immagini e musica è creato dai danzatori che intervengono su di un sistema di sensori comandati dal computer engineer Rossano Monti, in un'ambientazione sonora diretta dal sound design Spartaco Cortesi. la caratteristica degli spettacoli del TPO prevede una partecipazione attiva del pubblico; anzi proprio l’azione spontanea crea gli esiti più sorprendenti in questa forma di teatro interattivo.
Le coreografie e i movimenti scenici si alternano in un involucro raffinato e immersivo nel quale si susseguono giochi di luce ed azioni teatrali interattive. La “casa delle farfalle”, tutta bianca, è racchiusa tra due pareti che si aprono verso l’alto e sembrano due grandi ali. I bambini sono invitati ad entrare all’interno di un grande bozzolo/culla dove il contatto con le farfalle diventa un sogno avvolgente; da qui, è possibile osservare e percepire il loro mondo in una gioco d’animazione grafica originale e suggestivo.
Lo spettacolo si sviluppa in un’atmosfera delicata, ambientato in un microcosmo nel quale prevale un rispettoso silenzio: le farfalle disegnano nell’aria simpatici giochi di luce e accompagnano i bambini in una grande avventura che è la metamorfosi del nascere.
Il gioco visivo e sonoro prodotto da questo mélange di danza, immagini e musica è creato dai danzatori che intervengono su di un sistema di sensori comandati dal computer engineer Rossano Monti, in un'ambientazione sonora diretta dal sound design Spartaco Cortesi. Come nelle ultime produzioni della trilogia CCC [Children Cheering Carpet] la caratteristica degli spettacoli del TPO prevede una partecipazione attiva del pubblico; anzi proprio l’azione spontanea crea gli esiti più sorprendenti in questa forma di teatro interattivo."
www.icoloridelsacro.org