sabato 23 novembre 2013

SensAzioni - l'espressività del corpo


L’accessibilità delle opere scultoree sarà data dalla possibilità di poterle toccare e non solo." Salvatore Petrucci, presidente dell’Univoc


Simona Atzori 


"SensAzioni" è una mostra d'arte accessibile, rivolta a tutti non vedenti, ipovedenti, disabili in generale, nella convinzione che l’arte sia un bene comune e, in quanto tale, debbano essere tutti ad usufruirne.
Per la prima volta a Napoli, una serie di opere, scultoree e pittoriche che,mediante l’utilizzo, anche delle nuove tecnologie, saranno rese accessibili a tutti.
La mostra è stata resa possibile grazie alla collaborazione del Museo Anteros che fornirà un bassorilievo tattile; grazie a Simona Atzori con l’esposizione di quattro dipinti; grazie a Felice Tagliaferri che fornirà quattro opere scultoree e tattili e infine al Museo Tattile Statale Omero che esporrà quattro opere scultoree e tattili.


Felice Tagliaferri , scultura 


Le opere saranno posizionate, in base alle loro dimensioni, su diversi supporti che permetteranno al visitatore di poterle ‘vedere’ anche con le mani per scoprire volti, corpi,  gesti ed espressioni attraverso il canale della percezione tattile. L’accessibilità dei dipinti, invece, sarà conferita dalla presenza di registrazioni audio, usufruibili mediante supporti multimediali, che descriveranno le caratteristiche dell’opera pittorica in questione. Le tele, illuminate tramite faretti, saranno collocate su dei pannelli disposti  a intervallo tra le varie sculture  e accoglieranno il visitatore  in un ambiente artistico, armonioso e ben distribuito”. L’evento si apre con un convegno che tratterà l’accessibilità dell’arte e si conclude con un’esibizione sonora di artisti disabili. Ogni opera sarà dotata di una didascalia con scrittura in nero a caratteri ingranditi per gli ipovedenti e in Braille per i non vedenti.
Iniziativa, la cooperativa sociale Passepartout Napoli e l’Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi (Univoc) di Napoli


Museo Anteros un bassorilievo tattile


L’arte tecnologica, mai presentata prima, accompagnerà il visitatore in un percorso affascinante e coinvolgente che lo lasceranno attonito. L’evento si apre con un convegno che tratterà l’accessibilità dell’arte e, si conclude con una esibizione sonora di artisti disabili. La Mostra dal nome "SensAzioni" sarà un connubio tra "sensi” e “azioni".


"SensAzioni"
dal 3 al 13 Dicembre 2013,
Sala Dorica del Palazzo Reale , Napoli
http://www.univocdinapoli.org