lunedì 22 aprile 2013

22 aprile 2013 Giornata della Terra - amore per la natura e il rispetto per la vita




43° anniversario della Giornata della Terra (in inglese Earth Day), la più grande manifestazione ambientale del pianeta.  Giornata dedicata alla terra per sensibilizzare quante più persone ai problemi legati all’inquinamento.
"per la prima volta nella storia, scienza e tecnologia ci permettono di comprendere l’ecologia della Terra e il nostro impatto su di essa, di controllare la crescita della popolazione e aumentare la capacità por- tante in modi che prima non si potevano neppure immaginare. Se facciamo le scelte giuste, la possibilità di vivere a lungo in equilibrio con la natura è a portata di mano. È un’occasione per interrompere un ciclo di conflitti e crisi durato milioni di anni."Steven LeBlanc e Katherine Register "Constant Battles ".
Di fronte al cambiamento climatico siamo tutti ambientalisti, per chi non ama considerarsi tale è una situazione difficile ma, sono migliaia le micro-organizzazioni  che lavorano e fanno la cosa giusta a livello locale e rappresentano lo stato di salute di un sistema che si cura da solo. 


"Sai che gli alberi parlano? Si, parlano l’uno con l’altro e parlano a te, se li stai ad ascoltare. Ma gli uomini bianchi non ascoltano. Non hanno mai pensato che valga la pena di ascoltare noi indiani, e temo che non ascolteranno nemmeno le altre voci della Natura. Io stesso ho imparato molto dagli alberi: talvolta qualcosa sul tempo, talvolta qualcosa sugli animali, talvolta qualcosa sul Grande Spirito." Tatanga Mani (da: Recheis-Bydlinski, Sai che gli alberi parlano?, Il Punto d’Incontro, 1994).