martedì 16 aprile 2013

Rudolf Stingel a Palazzo Grassi



Rudolf Stingel (Merano 1956) l' artista  vive e lavora tra New York e Los Angeles. La mostra  curata dallo stesso Stingel  è la più completa monografica europea dedicatagli comprende più di quaranta quadri( dagli anni Novanta al 2010 ) di cui quindici dalla collezione privata di Pinault.Le opere sono esposte accanto a nuovi lavori creati apposta per l’occasione. L’artista è noto soprattutto per i suoi diversi tentativi di ridefinire la tecnica della pittura. Una nuova serie di quadri astratti viene presentata insieme a opere figurative, eseguite con una tecnica fotorealistica adottata da Stingel per rappresentare ritratti, autoritratti, paesaggi alpini e immagini di sculture gotiche. 


 
RUDOLF STINGEL  2012  Photo by Tom Powel 

La personale Rudolf Stingel si sviluppa lungo tutta la superficie espositiva di Palazzo Grassi, più di 5.000 metri quadri  , l'intera superficie sia del pavimento che delle pareti , ricoperta per la prima volta  da un tappeto stampato a motivo orientale. 
Il tappeto è  uno degli elementi centrali della poetica dell’artista , testimone del trascorrere del tempo e del passaggio delle persone, ma anche fonte di ispirazione, nella varietà di tipologie e tramature, per serie successive di quadri.
"Rudolf Stingel ha costruito la sua carriera danzando intorno all’idea di pittura. Ne evita l’autorità esaminandone i  componenti, l’identità fisica, il linguaggio visivo e la storia". Michelle Grabner di "Frieze Magazine"



Rudolf Stingel 
Palazzo Grassi

Campo San Samuele
fino al 31 dicembre 2013
info : http://www.palazzograssi.it